E' bello e fa star bene sapere che qualquno ti sta pensando e sta desiderando il meglio per te....non importa chi sia...e dove sia...ti sta solo donando un pò di sè ed è il dono più grande che un uomo possa ricevere!

16 gennaio 2012

un sogno non realizzato


Quand' ero piccola avevo un sogno che e' rimasto sempre irrealizzato.....
Mi ricordo quando l'insegnate di ritmica ci portava in gruppo in palestra e si apprestava a darci lezioni di danza e.... sognavo di diventare una ballerina e di esibirmi nei teatri e ci credevo cosi' tanto, che mi vedevo applaudita da una numerosa platea... quando si e' piccoli, ci si illude di diventare grandi e di poter decidere la vita come meglio aggrada, oggi mi piacerebbe ritornare piccola per poter di nuovo sognare, illudermi com'era bello !
Questo sogno e' rimasto sempre in quel cassetto ormai datato , mai dimenticato.. ma che
non posso piu' riaprire...peccato ancora oggi quando sento una bella musica mi si muove qualcosa nelle viscere! dolci riminiscenze.....

4 commenti:

Savanna ha detto...

Mia cara, chi è che non ha un sogno nel cassetto mai realizzato?! Penso che ognuno porti nel suo cuore qualcosa che non ha mai potuto (per eventi, per cause di forza maggiore, per svolte improvvise nel nostro destino) riuscire a compiere. Quel sogno rimane li, non solo in un cassetto ma in un angolo del nostro cuore, e anche se sappiamo che non si potrà mai realizzare veramente nulla vieta di sognare e con la mente, a ritornare indietro di tanti anni e immaginare il nostro futuro se avessimo potuto esaudirlo.
I sogni nessuno ce li può togliere!
Un abbraccio

rosa tea ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
rosa tea ha detto...

Quanto sei cara Sav (da non confondere con suv he?) ah ah!
"c'est vrais ma cherié"i sogni non ce li posssono rubare ne' togliere nessuno sono solo nostri e pure noi non sappiamo mai cosa ci vengono a presagire od accompagnare nel nostro sonno...
Un baiser mon amie . (stasera mi e' balzato adosso un po' di francesismo perdonne moi).

Riyueren ha detto...

Io da bambina dicevo che avrei voluto fare la scrittrice o la giornalista...ma come vedi non sono andata al di là di un blog (tra l'altro aperto in età avanzata).
Vedi, se non si riesce, per vari motivi, a realizzare i propri sogni in un modo lo si può fare in un altro.Puoi danzare parole sul foglio...lo stai già facendo. :**